Estate Azzurra, e…state in compagnia!!!

Estate Azzurra, Palio dei Rioni 2015
Estate Azzurra
Palio dei Rioni 2015 Carosino (TA)

Arrivata alla sua 24esima edizione la manifestazione Estate Azzurra, Palio dei Rioni 2015 è ai nastri di partenza!

Divertimento, tradizione, giochi, amicizia, cultura, musica, spettacolo, queste le parole chiavi messe in evidenza nel manifesto che annuncia agli abitanti di Carosino (Taranto) e dei paesi limitrofi, che l’appuntamento con i giochi estivi, come ogni anno, è pronto ad animare le calde serate di luglio.

Dal 23 al 26 luglio la Piazza centrale del paese si colora d’azzurro e diventa palco all’aperto per i giochi tra i rioni che conservano la sana competizione storica che nel tempo si è concretizzata con la voglia di fare sempre meglio per riuscire a portarsi a casa la vittoria del Palio.

Regia di questa importante manifestazione, oramai nota in tutta la provincia jonica, è il Comitato Organizzativo Giochi Estivi (COGE), un gruppo di volenterosi ragazzi che dedicano il loro tempo all’organizzazione dell’evento. La macchina organizzativa dei giochi estivi è indubbiamente costituita da valide menti e mani operose che silenziosamente si riuniscono già dall’inverno per assicurare il puntuale svolgimento di Estate Azzurra. Tutti i loro sforzi si traducono, ogni anno, in un gran successo!

Ben quattro giornate di eventi attrattivi che sarà impossibile restare a casa e non lasciarsi coinvolgere dall’entusiasmo generale che già si respira per le vie del paese:

  • Si inizia alla grande, giovedì 23 luglio, con il Carnevale dei Rioni che partirà dal rione Palazzi, vincitore della scorsa edizione per arrivare in Piazza Vittorio Emanuele III dove si aprono ufficialmente i giochi di Estate Azzurra con tanta musica e divertimento. Nella prima serata il gioco “Sosia azzurro” coinvolgerà la giuria nel giudicare quale concorrente di ogni rione assomigli maggiormente, per fattezze fisiche e stile, ad un personaggio noto del mondo dello spettacolo.
  • Si continua all’insegna del divertimento, venerdì 24 luglio, con il Palio dei Piccoli, in cui i protagonisti della competizione saranno i piccoli ragazzi e bambini dei rioni con giochi tradizionali. Un modo nuovo e divertente per tramandare alle nuove generazioni il sano divertimento. Quella di venerdì sarà anche una serata di solidarietà: per chi lo desidera si potrà donare il sangue dalle ore 17.00 alle ore 21.00 nell’autoemoteca della FRATRES presente in piazza.
  • Sabato 25 luglio, due nuovi giochi saranno presentati ai concorrenti e alla cittadinanza: il Gioco della Frates e il Gioco al buio.
  • Gran finale domenica 26 luglio, in Piazza Vittorio Emanuele III, con la tradizionale Spaghettata che vedrà impegnarsi nel minor tempo possibile divoratori di spaghetti, a seguire il Duetto Azzurro farà conoscere le qualità canore degli artisti locali. Non solo musica per il gran finale, ma anche fashion, passerelle e style con la sfilata di moda. La serata proseguirà con l’intrattenimento musicale curato dall’ANFFAS e, prima della premiazione finale, ai presenti sarà regalato un momento di cabaret con le esilaranti gag di Tonino Conte e Alessandro Avrusci, attori teatrali locali.

Non tutto ci è dato sapere, sicuramente gli operosi ragazzi del COGE riserveranno piacevoli sorprese a chi in queste serate vorrà essere pubblico, quindi non vi resta che partecipare e magari tifare il vostro rione d’appartenenza o quello che più preferite!!!

Anna Rochira

Precedente E il vecchietto dove lo metto? Successivo Le cozze tarantine lasciano la Città Bimare